Casa Fígols » L'elaboració artesanal ens permet cuidar-te com ningú.

historia2Storia

Quella di Casa Fígols è la storia
di una famiglia dedita.

Dedita al territorio, perché ha saputo tener testa alla sfida di lavorare dal piccolo paese di Montmajor (Barcelona), contare sui produttori locali e offrire lavoro ai propri compaesani. Dedita alla qualità, perché fin dagli inizi ha lavorato per ottenere un prodotto e un servizio eccellente, nonostante ciò comporti, a breve termine, alcune rinunce nell’attività. Una famiglia dedita alla tradizione, quella di una lavorazione artigianale accurata, ricca di tutti i particolari che, sommati tra loro, fanno di un insaccato di Casa Fígols un prodotto autentico, con il sapore e l’aroma di sempre.

Joan Fígols, nonno dell’attuale proprietario,

insieme a sua moglie Queralt Planas, fondò una prima attività familiare, un negozio multiprodotto che, all’inizio, aveva come obiettivo quello di offrire un buon servizio ai compaesani di Montmajor e delle case isolate delle aree circostanti. In quel momento venivano venduti prodotti della macellazione, che la famiglia celebrava settimanalmente, e dal successo dell’iniziativa sopraggiunse l’idea di orientare l’attività in quella direzione.

Leggi tutto »

Correva l’anno 1959 quando Casa Fígols
entrò pienamente all’interno del settore degli insaccati,

sempre seguendo appieno il metodo tradizionale, in modo completamente artigianale. In questo panorama giocò un ruolo cruciale il mercato settimanale del mercoledì a Montmajor, che allora era il punto in cui i produttori della zona fissavano i prezzi del bestiame vivo. L’affluenza del pubblico era molto significativa e diede un forte impulso alle vendite di Casa Fígols.

La seconda generazione,
con Joan Fígols figlio e sua moglie Rosa Casas,

continuò a elaborare prodotti suini, con tanto successo che la loro fama di buoni salumieri si estese per il territorio, il Berguedà, e le località circostanti. Ampliarono e consolidarono la commercializzazione nel negozio di Montmajor e cominciarono a vendere in piccoli locali della zona, fatto che comportò l’incorporazione dei tre figli: Concepció, Queralt e Joan Fígols.

Fu con l’inserimento
del nipote del fondatore, omonimo di Joan Fígols,

che la marca cominciò a espandersi in modo più considerevole, sempre rispettando la qualità e le caratteristiche dei prodotti elaborati fino a quel momento. Nell’anno 1993, Casa Fígols ha costituito una Società a Responsabilità Limitata, e nel 1994 ha ampliato i suoi stabilimenti di Montmajor per dare un nuovo impulso alla produzione.

Joan Fígols e sua moglie, Marta Comellas,

sono stati gli artefici di una crescita degli esercizi propri che ha dato molta visibilità alla marca: il primo negozio è stato aperto presso El Prat de Llobregat, nell’anno 1994. Più tardi arrivarono i punti vendita di Barcellona (1997) e la ristrutturazione del negozio storico di Montmajor. Nell’anno 2005, Casa Fígols ha aperto a Berga, e nel 2007 ad Avià. Infine, dall’anno 2011 è presente anche nel mercato della Boqueria di Barcellona.

Di pari passo con la crescita di esercizi propri,

Casa Fígols ha introdotto il suo prodotto in tutta la Catalogna e in diversi punti della Spagna: fondamentalmente in macellerie e salumerie, ma anche in ristoranti e negozi di prodotti da gourmet. Oggi, più di 300 punti vendita hanno riposto la loro fiducia nei prodotti di Casa Fígols, che ormai non sono solo salumi ma anche elaborati e piatti pronti, e sempre applicando la stessa filosofia: elaborato come da tradizione, ma meglio che mai.